Il Blog di Primoconsumo Visita la pagina Facebook di Primoconsumo Segui Primoconsumo su Twitter Inviaci una eMail Il Volantino di Primoconsumo      Privacy Policy
Vai a tutti gli articoli

PRIMOCONSUMO CONTRO FACEBOOK: SANZIONARE I DANNI DA ILLEGITTIMO TRATTAMENTO DEI DATI. GLI UTENTI CHIEDANO I RISARCIMENTI.
09/04/2018 18:57:02

L’Associazione Primoconsumo a seguito delle notizie di stampa chiede al Garante della Privacy ed all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato di accertare le pratiche commerciali scorrette adottate da Facebook e di sanzionarle con rigore nei procedimenti istruttori pendenti. 

I consumatori hanno diritto di utilizzare social, piattaforme ed app con sicurezza e trasparenza. I dati ed i contenuti pubblicati non possono e non devono essere ceduti e/o utilizzati da terzi, ogni autorizzazione deve essere richiesta con chiarezza e senza intento fraudolento ed il consenso dell'utente deve essere libero e consapevole.

Si irroghino sanzioni severe e si dia trasparenza al processo decisionale che seguirà l’istruttoria.

Gli utenti facebook hanno diritto ad essere risarciti in caso di illegittimo utilizzo dei dati personali forniti e potranno aderire alle iniziative a tutela del riconoscimento del diritto da utilizzo illecito di dati sensibili e da violazione delle norme sulla privacy.

Si invitano gli utenti interessati a segnalare la propria posizione per l’avvio delle azioni civili e penali a tutela.

Chi ha certezza che i propri dati siano stati illegittimamente trasferiti ci contatti subito. 

L’Associazione Primo Consumo è a disposizione per ogni chiarimento, supporto, richiesta ed azione.

Informazioni disponibili sul sito www.primoconsumo.it  compilando il modulo “richiedi assistenza” o chiamando lo sportello del consumatore al numero 0639738239, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.